[Come vengono formulate le Tabelle Dietetiche]

Le Tabelle saranno formulate con menu' giornalieri comprensivi di:

  • Colazione
  • Spuntino
  • Pranzo
  • Merenda
  • Cena

Si specificherà, per ogni pietanza, la corretta e minuziosa composizione del piatto con i vari ingredienti (es.: pasta al pomodoro sarà: pasta di semola, pomodori pelati, basilico) e la relativa grammatura.

Oltre ai menu' giornalieri, che saranno formulati per:

  • Sesso (maschi e femmine)
  • Fasce d’età (1-3, 4-6, 7-10, 11-14, 15-17, 18-59, 60-74, over 75)
  • Patologie (ipoglicidiche, iposodiche, ipoproteiche, ipocaloriche, ipolipidiche, semiliquide, affetti da fenilchetonuria, ecc...)

saranno elaborati i menù in bianco distinti, sempre, per fasce d’età, sesso e patologie ove previste. I menù possono essere personalizzati anche in base a specifiche richieste.

Saranno, infine, formulate:

  • Le composizione chimiche dei menù giornalieri distinti in calorie, proteine, lipidi e glucidi.
  • Le sostituzioni ai menù giornalieri distinte per la colazione, gli spuntini, il pranzo e la cena.
  • Le schede tecniche merceologiche dove saranno specificate le tipologie e la qualità degli alimenti da utilizzare per la preparazione dei cibi.